Carrello

Nessun prodotto nel carrello.

IL NOSTRO BLOG

Stanno arrivando i dentini!

A partire dai 5/6 mesi di vita i bambini possono iniziare ad avvertire il temutissimo fastidio dovuto alle prime fasi della dentizione: i primi a fare capolino saranno gli incisivi, seguiranno poi gli altri, verso la parte più interna della bocca.

L’umore ed il sonno dei piccoli potrebbe cambiare e non essere più così regolare a causa di uno stato infiammatorio generale.

Ci sono però alcuni piccoli accorgimenti (o meglio strumenti) che potrebbero alleviare i loro tormenti!

Dato che l’irritazione alle gengive è il sintomo più tangibile, uno dei rimedi più diffusi è l’utilizzo del MASSAGGIAGENGIVE, totalmente sicuro per i bambini che saranno liberi di morderlo.

E’ possibile scegliere il massaggiagengive in base al materiale e alla forma che preferite ma il consiglio è di sceglierlo in base all’età: durante i primi mesi di vita, è bene preferire massaggiagengive semplici, simili ad un ciuccio, che abbiano quindi una forma familiare.

Crescendo avranno bisogno di massaggiagengive più colorati e complessi che attirino la loro attenzione oltre a donargli sollievo, non sarà più un problema neppure utilizzare quelli con impugnatura, più o meno leggera.

Infine quando la nascita dei denti si sposterà nella parte posteriore della bocca i massaggiagengive più adatti si rivelano quelli annessi allo spazzolino per l’igiene orale, sarà infatti un modo utile per abituarli fin da subito all’utilizzo quotidiano dello spazzolino e sarà facile raggiungere ogni angolo della bocca.

OPS! Stavamo per dimenticare uno dei massaggiagengive più amati!!

Quello ad acqua che riposto in frigorifero, garantirà sollievo immediato alle pene dei vostri bambini.